Asilo nel bosco, un piccolo pezzo di mondo senza divieti

In occasione del corso di formazione recentemente tenutosi nello splendido scenario del Giardino dell'Orco, sul Lago d'Averno, abbiamo incontrato i coraggiosi protagonisti dell'Asilo nel Bosco di Ostia antica, il primo in Italia.

di Redazione

L’asilo nel bosco è un faro per la pedagogia di domani, ma anche per chi oggi non ha paura di intraprendere il cambiamento: tanti sono gli asili nel bosco che, in particolare in nord dell’Europa, propongono di far conoscere il mondo e la natura ai bambini attraverso l’esperienza e l’esplorazione diretta, anziché in modo astratto al chiuso delle aule. In Italia il primo è stato quello di Ostia Antica, ma per fortuna l’esperienza è contagiosa e suoi fondatori sono generosi e desiderosi di condividere la propria esperienza a vantaggio di altri.

L’aula è il bosco, gli strumenti didattici sono gli elementi naturali che esso mette a disposizione, la fantasia dei bambini, la creatività dei maestri.
Ma perché la ricetta funzioni non possono mancare la preparazione, l’affetto e la disponibilità a mettersi in gioco di una comunità educante, guidata dai formatori e capace di includere le famiglie.
Il risultato? Bambini felici e futuri adulti consapevoli!